Covid-19

Il virus della paura

Arriva il vaccino per le fake news da coronavirus.

Collana Ecm, Docufilm e Libro.
Un progetto virale per professionisti della salute e cittadini.

Registrati Gratuitamente

Covid-19

Il virus della paura

Arriva il vaccino per le fake news da coronavirus.

Collana Ecm, Docufilm e Libro.
Un progetto virale per professionisti della salute e cittadini.

Registrati Gratuitamente

Covid-19: uniti contro la pandemia

La pandemia ha messo in evidenza due urgenti necessità: formare gli operatori sanitari e creare un percorso virtuoso delle informazioni in rete e sui media, contro i rischi derivanti dall’infodemia.

Arriva da Consulcesi il vaccino per le fake news da coronavirus. Un progetto virale per professionisti sanitari e cittadini che mette in campo una serie di iniziative. Prime fra tutte un docufilm, un libro e una collana ECM sul Covid-19.

Partners
Con il patrocinio di
Con il sostegno di

Collana ECM Covid-19

Consulcesi ha realizzato una collana ECM Covid-19 dedicata a tutti gli operatori della sanità. Dalle misure preventive per contrastare la diffusione del virus, ai risvolti psicologici.

Tutti i corsi sono realizzati sulla base delle evidenze scientifiche attualmente disponibili e delle fonti ufficiali. L’importanza di un percorso di aggiornamento in tal senso è confermata dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina, che gli ha riconosciuto l’indicazione di tematica di interesse nazionale a carattere d’urgenza.

I titoli della collana “Covid-19”

1. L’esperienza cinese: prevenzione, diagnosi e trattamento.
Vai al corso
2. Covid-19 e la tutela dei lavoratori. Protocolli e procedure per ripartire in sicurezza.
Vai al corso

3. Allergia e Covid-19. L’aderenza alle terapie ai tempi della pandemia.
Vai al corso

4. BLSD e Covid-19: cosa cambia? Le nuove linee guida internazionali.
Vai al corso

5. Covid-19. La gestione del paziente diabetico.
Vai al corso

6. Covid-19 e strategie difensive
Vai al corso

7. Docufilm formativo – Covid-19. Il virus della paura.
Vai al corso

8. Covid-19. La comunicazione efficace tra Medico e Paziente mediata da uno schermo.
Vai al corso

9. Covid-19. Gestione delle visite per l’oculista ambulatoriale
Vai al corso

10. Covid-19. Psicosi e ipocondria, la gestione delle nuove paure.
Vai al corso

11. Covid-19 e gravidanza.
Vai al corso

La famosa artista Lady Be ha realizzato due ritratti battuti all’asta, i cui proventi sono stati devoluti per iniziative benefiche, che completano le 4 componenti principali del nostro Progetto: Arte, Cultura, Formazione e Solidarietà. 

Il dott. Li Wenliang, il medico 34enne che morì due volte. Fu il primo a lanciare l’allarme sulla comparsa del virus, ma fu accusato dalla polizia locale di diffondere notizie false e allarmistiche. Il medico, diventato simbolo della lotta al coronavirus, è morto il 7 febbraio 2020 a Wuhan dopo aver passato due settimane a combattere tra la vita e la morte in un reparto di terapia intensiva.

Docufilm: Il virus della paura

Recependo le indicazioni della task force coordinata dal Ministero della Salute, Consulcesi Club e il provider Sanità in-Formazione hanno realizzato un docufilm sul Covid-19 che, oltre a rispondere all’esigenza formativa dettata dall’emergenza sanitaria, approfondisca gli aspetti psicologici legati alla paura del contagio, alla base di psicosi di massa, spesso alimentate da fuorvianti informazioni e fake news sui social e sui media.

Il docufilm si rivolge agli operatori sanitari ma sarà disponibile gratuitamente per l’intera comunità. Alla regia Christian Marazziti (già autore di E-bola e Sconnessi) e Manuela Jael Procaccia, sceneggiatrice specializzata in produzioni medico-scientifiche, con contributi del Prof. Massimo Andreoni (Direttore Scientifico SIMIT) e del Prof. Giorgio Nardone (Psicoterapeuta della Link Campus University). Sarà lui ad affrontare i temi della comunicazione medico-paziente e delle psicosi di massa. Strettamente legato al docufilm, il corso ECM FAD realizzato con il supporto scientifico dei professionisti e delle istituzioni.

Libro: Il virus della paura

Che il Covid-19 fosse destinato a riscrivere le nostre vite è stato, fin da subito, chiaro a tutti. Una storia fatta di tanti eroi impegnati in una dura lotta contro un nemico invisibile. Che però, come tutte le storie, ha ulteriori risvolti: nel nostro caso rappresentati dalle varie fake news circolate, a vario titolo, sui social e i principali mezzi di comunicazione.

Ecco allora l’esigenza di raccontare anche questa storia, ristabilendo il principio di verità. A farlo per noi Massimo Andreoni e Giorgio Nardone nel libro Covid-19 – Il virus della paura, disponibile sui principali store online in formato ebook. Un’opera frutto di analisi scientifiche e fonti giornalistiche che vuole onorare la scienza, allontanare dalle fake news le generazioni presenti e future e omaggiare quanti, in questa emergenza, hanno perso la vita.

Il ricavato dell’iniziativa, al netto dei costi di distribuzione, sarà interamente devoluto alla Protezione Civile per l’emergenza Coronavirus.

Ecco dove trovarlo:

La famosa artista Lady Be ha realizzato due ritratti battuti all’asta, i cui proventi sono stati devoluti per iniziative benefiche, che completano le 4 componenti principali del nostro Progetto: Arte, Cultura, Formazione e Solidarietà. 

L’opera strizza l’occhio al celebre quadro del pittore seicentesco Johannes Vermeer “La ragazza col turbante”, meglio conosciuta come “La ragazza con l’orecchino di perla”. Una rappresentazione colma d’arte e dal significato profondo, per dire grazie a tutti gli “angeli” che in questi difficili giorni lavorano negli ospedali sacrificando la loro vita per quella degli altri.

Insieme, siamo

più forti del virus

Telefono rosso

Per fornire assistenza a medici e infermieri, Consulcesi ha intensificato l’attività del suo Telefono Rosso – una linea dedicata alla tutela dei professionisti medico-sanitari contro le aggressioni – allargandola alla raccolta di segnalazioni e denunce sulla gestione dei presidi di sicurezza per l’emergenza Covid-19.

Scopri di più

Diventa volontario

Consulcesi ha lanciato un appello a medici ed infermieri a riposo affinché mettano le loro competenze e voglia di fare al servizio dei colleghi in difficoltà. Una vera e propria chiamata alle armi per vincere, insieme, questo nemico insidioso, davanti al quale è importante restare uniti.

Scopri di più

I professionisti sanitari dell’intero Paese sono impegnati per far fronte all’emergenza sanitaria. Consulcesi ha messo a disposizione 1 milione euro per sostenere le attività degli ospedali e delle realtà in prima linea, tramite l’acquisto di materiali e dispositivi sanitari

I proventi derivanti dalle vendite degli ebook e del docufilm ci aiuteranno a sostenere ulteriormente iniziative benefiche a supporto degli operatori sanitari.

Mascherine FFP2: 25.000

  • Ospedale di Locarno “La Carità”
  • Padiglione del Policlinico in fiera di Milano
Mascherine FFP3: 25.000

  • Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia
  • Ordine medici e Odontoiatri di Bergamo
  • S.I.G.M (Segretariato Italiano Giovani Medici)
  • Associazione Sanità di Frontiera Onlus
  • FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia)
Tute: 10.000

  • Ospedale di Locarno “La Carità”
  • Padiglione del Policlinico in fiera di Milano
  • Associazione Sanità di Frontiera Onlus
Ventilatori fissi e kit: 50 + 1250 kit

  • Ospedale Regionale di Lugano – Civico e Italiano
  • Padiglione del Policlinico in fiera di Milano
  • Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia
Ventilatori B-PAP: 5
Tablet: 250

  • Padiglione del Policlinico in fiera di Milano

IL NOSTRO PROGETTO
PARLA SUI SOCIAL